Cheesecake doppio cioccolato

La gianna – che a Roma sarebbe quell’odioso vento gelido – anche quest’anno è arrivata ed io sono disperata perchè so che molto presto arriveranno anche i miei geloni. Addio mani carine, soffici e curate. Addio smalto che fai sembrare le mie dita meno grasse. Addio whatsappate a mani nude alla fermata del tram. Addio anelli di bigiotteria, d’oro o d’argento, addio.
Per fortuna le mie mani da orco non mi impediscono di fare dolci, poi da quando ho la planetaria che fa il lavoro sporco non mi ferma più nessuno. Questa cheesecake è perfetta per chi ama il cioccolato ma anche per chi vuole prendere due chili in poco tempo per stare più caldo quest’inverno. A differenza delle cheesecake che ho postato finora, questa va cotta in forno.

IMG_7012
Gli ingredienti che ho usato sono:
base:
– 180 gr di biscotti secchi (tipo gli Oro Saiwa)
– 120 gr di burro fuso
farcia:
– 250 gr di formaggio spalmabile
– 250 gr di ricotta di mucca
– un baccello di vaniglia
-120 gr di zucchero
– 200 ml di panna
– 2 uova
– 200 gr di cioccolato fondente
– 20 gr di cacao amaro
copertura:
– 250 gr di mascarpone
– 125 gr di crema di nocciole
– granella di nocciole q.b.
Per prima cosa consiglio di utilizzare una teglia (24-26 cm di diametro) con apertura a cerniera, in modo che rimanga molto più facile sia foderarla con la carta forno (basta ritagliare una circonferenza da applicare sul fondo e delle strisce da applicare sui lati) sia estrarre la cheesecake.
Preparate la base: tritate finemente i biscotti e aggiungetevi il burro fuso. L’effetto deve essere quello della sabbia bagnata. Stendete la base sul fondo, aiutandovi con le mani e lasciate riposare in frigo.
A questo punto tritate e sciogliete il cioccolato fondente, mentre a parte ammorbidite il formaggio spalmabile e la ricotta con lo zucchero. Aprite il baccello di vaniglia e prendete il contenuto ed incorporatelo (potete anche usare la vanillina). Unite poi ai due formaggi il cioccolato, continuando a lavorare il tutto con le fruste. Incorporate, una alla volta, le uova e poi il cacao amaro setacciato. A questo punto aggiungete a filo la panna. Quando il composto sarà omogeneo versatelo sopra la base ed infornate a 160° (forno ventilato) per un’ora e un quarto.
cheesecake
Una volta cotta, lasciatela riposare un altro quarto d’ora a forno spento.Io l’ho poi lasciata freddare tutta la notte e l’ho farcita l’indomani. In una ciotola ammorbidite il mascarpone con la frusta e poi unite la crema di nocciole. Io ne ho aggiunti quattro cucchiai abbondanti, circa metà del barattolo da 250 gr. Amalgamate bene e poi versate tutto sopra la cheesecake.

IMG_7001 IMG_7003

Stendete la farcitura con una spatola o un cucchiaio e decorate come più vi piace. Io ho creato delle onde sulla crema e aggiunto della granella di nocciole sulla circonferenza.
IMG_7009IMG_7043

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...